Tartufi proteici

 

Ingredienti
2 ½ misurini Proteine in polvere gusto fragola o vaniglia
80 gr farina d'avena
2 cucchiai farina di cocco
½ tazza noce di cocco grattugiata
¼ tazza di latte parzialmente scremato
2 cucchiai di Miele
2 cucchiai di Olio di semi
½ cucchiaino estratto di cocco
¼ tazza cioccolato bianco in scaglie

Mescolare insieme le proteine, la farinata d'avena, la farina di cocco ed il cocco grattugiato
Sciogliere il miele unitamente all'olio al forno micronde
Mescolare il latte con il miele fuso
Unire gli ingredienti secchi ed umidi
Fare una pasta omogenea
Coprire la pasta e metterla in frigorifero per 30 minuti.
Una volta che la pasta si è raffreddata fate un rotolo
Tagliate i tartufi
Arrotondateli
Ricoprite i tartufi di cioccolato bianco fuso
Rimettete in frigorifero per altri 10-15 minuti

Burro d'arachidi

 

Ingredienti
30 gr olio di semi di arachidi
1 pizzico sale
2,5 gr zucchero di canna 
5 gr miele d'acacia o millefiori
600 gr arachidi con guscio (500 gr sgusciate)

Per preparare il burro di arachidi, potete iniziare a sgusciare le arachidi facendo una leggera pressione sul guscio per aprirle ed estrarre le noccioline.
Quindi private accuratamente le noccioline della pellicola che li riveste.
Quando avrete terminato otterrete circa 500 gr di arachidi sgusciate che potrete trasferire su una leccarda foderata con carta da forno. Disponete le arachidi su tutta la superficie, distribuendole in modo tale che si sovrappongano il meno possibile. Fate tostare le arachidi in forno statico preriscaldato a 170° per 10-15 minuti (se forno ventilato a 160° per 5-10 minuti). Una volta pronte, tiratele fuori dal forno e trasferitele in una ciotola per farle raffreddare completamente. Potete compiere questa operazione aiutandovi con la carta da forno usata per tostarle.
Quando saranno ben fredde, versatele nel mixer e aggiungete lo zucchero di canna, poi versate anche il miele e l'olio di semi di arachidi.
Azionate il mixer e quando inizierà a formarsi la crema, fermate le lame e aggiungete il sale (potete evitare di aggiungere il sale se preferite un burro non salato). Fate andare il mixer fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo. Se preferite rendere il burro di arachidi ancora più cremoso, potete aggiungere ancora poco olio di semi. Una volta pronto, potete conservarlo in un vasetto a chiusura ermetica e riporlo in frigorifero. Altrimenti, potete gustare il vostro burro d'arachidi subito spalmato sul pane o sulle fette biscottate!
Potete conservare il burro di arachidi in un vasetto di vetro a chiusura ermetica anche per 2 settimane in frigorifero.
Si sconsiglia la congelazione.

Barrette Proteiche al cioccolato e burro d'arachidi


Ingredienti
2 misurini di proteine in polvere di siero di latte al gusto cioccolato
3 cucchiai di burro di arachidi
2 tazze di Avena istantanea (in polvere) o da macinare
5 albumi
3 Banane medie
30 grammi di miele
100 ml di latte scremato
mezzo cucchiaino di cannella

Preriscaldate il forno a 175 gradi

Mettere l'avena (se è quella da macinare) in un frullatore o robot da cucina e frullare fino ad ottenere la consistenza di una farina leggera, oppure passate direttamente al punto successivo se avete quella istantanea in polvere. Ora riporre l'avena in una ciotola e aggiungere la cannella e le proteine di siero di latte in polvere al cioccolato . Successivamente aggiungere il burro di arachidi e mescolare accuratamente.

Schiacciate le vostre banane e aggiungetele a questa miscela, insieme con il miele e albume d'uovo. Mescolare bene. Infine, aggiungere il latte scremato e mescolare ancora.

Versare la pastella in una teglia unta 9x9 o 9x13. Si può anche utilizzare una teglia con carta da forno.

Cuocere 20 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti esce pulito dal centro del preparato. Lasciare le barre raffreddare e poi tagliatele in 6 barrette. Si possono anche tagliare in 8 porzioni, a secondo delle calorie che più vi fanno comodo, ovviamente avrete anche meno proteine per barretta.

Waffles proteici limone e mirtillo

 

Ingredienti
1 misurino di Proteine del siero di latte isolate alla vaniglia (25 gr circa)
50 gr di farina d'avena
2 cucchiai di farina di cocco
2 cucchiaini di stevia granulato (o il vostro dolcificante preferito )
1/2 Bustina di lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino di cannella
un pizzico di sale
1/2 succo di mela senza zucchero
60 ml di latte di mandorla senza zucchero
4 albumi
2 cucchiai di succo di limone
1 bustina di vanillina
80 gr di mirtilli (più extra per aggiungerli sopra)

Spruzzare una forma da cialde con spray da cucina antiaderente o ungere con olio.


In una ciotola, unire proteine in polvere, farina di avena, farina di cocco, la stevia, il lievito, la cannella e il sale. Mescolare e amalgamare.
Aggiungere il succo di mele, latte di mandorle, albume d'uovo, il succo di limone e la vanillina.

Mescolare fino a che sia cremoso e uniforme.
Versare delicatamente nei mirtilli.
Versare sulla forma per cialde preriscaldata e cuocere fino a doratura. Ripetere l'operazione fino ad esaurimento della pastella. Se lo si desidera, condire con mirtilli freschi, un po' di miele e il vostro waffles preferito è pronto (ad esempio, miele, o sciroppo senza zucchero, ecc).

Muffin proteici

 

Ingredienti

130 gr biscotti secchi (normali, vegan o senza glutine)

60 gr di noci tritate finemente

60 gr di latte di riso o mandorla zuccherato

olio di mais

1 cucchiaio di cocco grattugiato

80 gr di nocciole tritate molto grossolanamente

150 gr di cioccolato fondente nero

100 gr di proteine in polvere al cioccolato

Tritare i biscotti e le noci molto finemente  

Aggiungete al composto il latte vegetale, l’olio di mais e il cocco e le proteine in polvere

Amalgamate bene il tutto 

A parte sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria. Una volta pronto aggiungetelo al composto. Tritate le nocciole molto grossolanamente. Aggiungetele al resto e girate per uniformare il tutto.

Prendete un foglio di carta forno e, posizionando al centro il composto, iniziate a dargli una forma cilindrica. Compattate bene e stringete i lati come fosse una caramella.

Mettete in frigo a solidificare per 3 – 4 ore

Se desiderate vedere i pezzi di biscotti nell’impasto, potete tritare finemente solo 100 gr e i restanti 30 gr lasciarli a pezzetti. Potete aggiungere, oltre alle nocciole, anche i pistacchi naturali non salati.

Salame proteico al cioccolato

 

Ingredienti per 10 Muffin

150 gr di fiocchi d'avena

300 gr di albume

120 gr di lamponi

75 gr di cioccolato fondente

150 gr (peso con buccia) di banana

15 gr di proteine del siero del latte

20 gr di fruttosio

Riunire circa metà dei fiocchi d’avena nel contenitore di un frullatore per ottenere una farina finissima.

Sbucciare la banana e tagliarla a dadini.

Tritare il cioccolato fondente con un coltello per ottenere un trito grossolano.

In una ciotola, versare la farina d’avena ed i fiocchi, i pezzettini di banana, il fruttosio, le scaglie di cioccolato fondente, i lamponi, le proteine in polvere ed amalgamare il tutto con gli albumi.

Per preparare questa ricetta si possono utilizzare lamponi freschi oppure congelati, in base alla disponibilità di stagione.

Per quanto riguarda le proteine in polvere, si possono preferire quelle di latte o quelle di soia, neutre oppure aromatizzate alla vaniglia, al cacao o alla nocciola.

Preriscaldare il forno a 180°C

Inserire 10 pirottini in carta (oppure in silicone) nell’apposito stampo per muffin.